Palermo, 29 anni fa la mafia uccideva Libero Grassi: vernice rossa per ricordare il suo assassinio

Le Acli provinciali di Palermo

“Il suo sacrificio ha aiutato la presa di coscienza di altri imprenditori onesti che hanno avuto il coraggio di non pagare il pizzo e denunziare gli estortori. Abbiamo il dovere di mantenere viva la memoria-dichiara Nino Tranchina, presidente della Acli di Palermo-perché ancora è lunga la strada da dobbiamo percorrere per sconfiggere le mafie e la criminalità organizzata”

Continua a leggere “Palermo, 29 anni fa la mafia uccideva Libero Grassi: vernice rossa per ricordare il suo assassinio”

Dichiarazione Presidente delle Acli Palermo

Palermo – In riferimento all’ordinanza n. 33 del 22 agosto 2020 del Presidente della Regione Siciliana Musumeci. Il presidente delle Acli di Palermo, Nino Tranchina, ha dichiarato:

Primo di tutto, custodiamo e garantiamo l’umano. Al di là delle condivisibili ragioni di tutela minima del diritto alla salute, non ci convince per diverse ragioni. Aprire un’ennesimo quanto sterile scontro istituzionale con il Viminale in questa fase di ancora emergenza Covid-19 certamente è l’ultima cosa di cui si sente la mancanza.

Continua a leggere “Dichiarazione Presidente delle Acli Palermo”