Dichiarazione Presidente delle Acli Palermo

Palermo – In riferimento all’ordinanza n. 33 del 22 agosto 2020 del Presidente della Regione Siciliana Musumeci. Il presidente delle Acli di Palermo, Nino Tranchina, ha dichiarato:

Primo di tutto, custodiamo e garantiamo l’umano. Al di là delle condivisibili ragioni di tutela minima del diritto alla salute, non ci convince per diverse ragioni. Aprire un’ennesimo quanto sterile scontro istituzionale con il Viminale in questa fase di ancora emergenza Covid-19 certamente è l’ultima cosa di cui si sente la mancanza.

Continua a leggere “Dichiarazione Presidente delle Acli Palermo”